Cari Insegnanti,

il progetto “Il Grande Cerchio”, promosso e realizzato da Alia Servizi Ambientali e SmemoLab, è destinato ai ragazzi delle scuole superiori, per coinvolgere i ragazzi stessi sul tema dei rifiuti e del loro percorso di riciclo e recupero virtuoso.

Abbiamo scelto di realizzare un grande manifesto – 170×180 cm – da affiggere sulla parete di un corridoio, per renderlo patrimonio comune e favorire la discussione ed il confronto con tutti coloro che vivono l’ambiente della scuola e non soltanto con i propri compagni di classe.

Per la fruizione individuale o di classe ne è stata realizzata anche una versione web, disponibile su questo sito, che i ragazzi potranno consultare sia sui propri dispositivi mobili che, con il vostro aiuto, sulla LIM insieme ai propri compagni.

L’illustrazione del Grande Cerchio è stata realizzata dall’artista Michele Tranquillini e, attraverso disegni, grafica e testi, accompagna i ragazzi in un originale percorso narrativo alla scoperta del mondo dei rifiuti.

Tante piccole curiosità e informazioni possono essere oggetto di approfondimento in un lavoro che, partendo appunto dall’analisi del poster, può essere sviluppato seguendo molteplici vie. Lo scopo del progetto è proprio quello di creare attenzione e curiosità rendendo quindi lo strumento stesso un oggetto di apprendimento, ludico ed interattivo.

Il poster contiene, infatti, una serie di contenuti da scoprire tramite l’utilizzo di QR-code che rimandano a contenuti video, disseminati in maniera apparentemente casuale ma tutti da scoprire, nell’ordine che ciascuno preferisce.  L’esperienza apre una porta sul mondo dei rifiuti che, come sappiamo, è tanto complesso quanto rilevante, per questo è importante che i ragazzi pongano sempre maggiore attenzione ai temi della sostenibilità ambientale.

Gli spunti offerti dal progetto sono quindi disseminati nel manifesto, stimolando così i ragazzi ad esplorare – anche in maniera autonoma – le varie tematiche sui rifiuti, ma anche le sinergie con altri temi legati all’ambiente, quali acqua ed energia, che non sono parte di questo specifico progetto ma che hanno tuttavia connessioni con l’argomento trattato.

Ogni studente riceverà anche un manuale che contiene informazioni di maggiore dettaglio sulle raccolte differenziate. Questo strumento potrà essere di aiuto per esercitare in maniera consapevole, ogni giorno, la scelta di compiere piccoli gesti di sensibilità e rispetto per l’ambiente in cui viviamo, oltre a fornire nozioni di base per vivere in modo più pieno l’esperienza con Il Grande Cerchio.

Il ruolo di voi insegnanti è ovviamente fondamentale perché i ragazzi, se guidati, possono sviluppare importanti riflessioni sui temi dell’ambiente, dei cambiamenti climatici e delle azioni che ognuno di noi può e deve mettere in atto per alleggerire la propria impronta ambientale.

Infine, il linguaggio verbale ironico e le immagini accattivanti stimolano la curiosità e invogliano ad indagare ed approfondire, fino ad individuare il proprio percorso – originale e personale – di adesione ad un cammino sostenibile, verso una economia circolare concretamente realizzabile. Ed in questo i ragazzi hanno certamente bisogno di supporto ed incoraggiamento, il vostro, affinché il viaggio si compia nel migliore dei modi.

Ciascuna classe che partecipa riceverà una scatola di cartone che contiene: il grande manifesto piegato e 25 manuali per i ragazzi. Tutto il materiale è disponibile anche in formato digitale, su questo sito.

Ed ora non vi resta che giocare! Buon divertimento!